- Il Territorio
Itinerari-Tours
Grandola & Breglia: Ville e Rogolone

Sass Curbee

“Sass Curbee”, grotte e cascate naturali sul fiume Sanagra. Da Naggio inizia la carrozzabile che conduce all’interno della Val Sanagra, vera e propria riserva naturale per specie animali in via d’estinzione (cervi, caprioli, coturnici delle alpi e pernici bianche) e meta di belle passeggiate fra antichi alpeggi.

Itinerari di trekking:
• Cardano-Torretta Bagatti, (percorso ripido, tempo 40’),
• Alpe Grona-Monte Galbiga (percorso ripido, tempo 4h).
• Alpe Grona-Monte Crocione (percorso ripido, tempo 4h).
• Codogna (Municipio)-Rogolone (percorso facile, tempo 1h).
• Codogna-Mulini-Sass Curbee (percorso facile, tempo 1,30h).
• Codogna-Barna-Plesio-Belvedere di S. Domenico (percorso facile tempo 3h)

Rifugio Menaggio
Dal rifugio Menaggio, ubicato in un ambiente ricco della tipica fauna alpina (è facile avvistare caprioli e camosci, eccezionalmente anche aquile), molti sono gli itinerari che si possono realizzare: si va dai facili percorsi per raggiungere la cima del Monte Grona al tracciato della “ferrata”, attrezzata per i provetti alpinisti. Diversi sono i sentieri che portano al rifugio Menaggio. Quelli classici partono da Plesio e da Breglia. Il primo ha inizio nei pressi dei Mulini Spinzi da dove, procedendo in direzione Ponte, in poco più di 1 ora e 45 minuti, vi condurrà agevolmente al rifugio. Il secondo parte da Breglia che è la frazione più alta del comune di Plesio. Da qui si raggiunge con facilità Ponte e poi in salita si arriva al rifugio in 1 ora. Il rifugio è aperto tutti i giorni dal 20 Giugno al 15 Ottobre e nei giorni festivi e prefestivi durante tutto l’anno. Dal rifugio è anche possibile salire sulla cima del Monte Grona in poco più di 1 ora, salire sulla Sella di S. Amate in 1 ora circa, per poi raggiungere la vetta del Monte Bregagno. Da qui continua l’impegnativo percorso che arriva fino al rifugio Giovo. Prendendo come base il rifugio, gli appassionati di trekking possono organizzare traversate in Val Sanagra e Val Cavargna, trovando qui l’ideale punto di partenza per congiungersi con i sottostanti “Sentiero delle 4 Valli” e la “Via dei Monti Lariani”. Non ultimo, per gli alpinisti provetti, la “Ferrata del centenario C.A.O.” e il “Sasso Rosso” del Monte Grona, che sono delle vere e proprie palestre di roccia.


Partenza
Breglia/Plesio

Arrivo
Breglia/Plesio

Tempo
da Plesio 1 h 45'
da Breglia 1 h 15'
da Monti di Breglia 45'

Dislivello
da 620 m dei Mulini Spinzi a 1400 m del Rifugio

Difficoltà
Facile, per tutti, fino al rifugio, poi di vari gradi secondo i percorsi